FORGOT YOUR DETAILS?

CREATE ACCOUNT

Liguria

Cinque Terre Sciacchetrà, bignè al caramello ripieno di crema allo sciacchetrà

Lo sapevate che le Cinque terre sono nate ed hanno prosperato proprio grazie alla produzione del vino?

cinque terre sciacchetrà in anfora vino biologico su winelovers.shop

Liguria - le zone di produzione D.O.C.

Qui si coltiva l’uva dalla quale si ricava lo Sciacchetrà.Questa settimana ci troviamo in Liguria, la nostra splendida fascia di terra, che con diversi ambienti aspri e accidentati, solo l’ostinazione degli abitanti vi ha fatto fronte, ha creato fasce vertiginose, in bilico sul mare, che sfidano l’equilibrio di chi vendemmia.

Ho deciso di proporvi un abbinamento da fine pasto con il nostro Cinque terre Sciacchetrà d.o.p "in anfora", consigliando un dessert.

Bignè al caramello ripieno di crema allo sciacchetrà

Ingredienti per 4 persone

Pasta a choux per circa 4 pezzi:

  • 125 ml di acqua;
  • 70 gr di farina ’00;
  • 50 gr di burro;
  • 1 pizzico di sale;
  • 2 uova e 1 tuorlo;
  • poco zucchero di canna

Per la crema:

Preparazione

Per i bignè :

In un pentolino bollite l’acqua, il sale, il burro fino a quando quest’ultimo non si sarà sciolto; abbassate la fiamma, aggiungete la farina e con un cucchiaio a norma (non di metallo, né di legno) girate energicamente. Versate il composto ottenuto, liscio ed omogeneo, in una bacinella e lasciate raffreddare qualche istante. Incorporate le uova uno alla volta, facendo attenzione che ciascuno sia completamente amalgamato.

Mettete il composto in una sac a poche con una bocchetta liscia e larga. Formate 4 bignè a forma allungata su una teglia foderata con carta da forno e con un cucchiaio schiacciarli sulla punta per creare 4 choux a forma di palla. A questo punto spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo e spolverizzate con zucchero di canna. Infornate per circa 25/30 minuti a 200 gradi senza mai aprire il forno.

Per la crema:

Sbattete in una bastardella i 2 tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungete la farina ed amalgamatela al composto, aggiungete il latte bollente e lo Sciacchetrà D.O.P in anfora. Girare sul fuoco con un frustino fino ad addensare ed ottenere un crema liscia ed omogenea e fatela raffreddare. 

Infine, riempite i bignè caramellati con la crema dopo averla messa in una sac à poche con bocchetta a pipetta per il riempimento.

Impiattate con fantasia e naturalmente abbinate un bicchierino di Cinque Terre Sciacchetrà della Cantina Possa servito ad una temperatura di 14-16 °C, come consigliato dal sommelier.

bignè cinque terre sciacchetrà vino biologico azienda agricola possa
TOP